Seleziona una pagina
 

BCMP: giorno quattro. Siamo a Defcon 1

da | Nov 5, 2014 | Storie di vita vissuta

Lunedì mattina, ore cinque e trenta. Parte la prima mail cauterizzante, quella per il gotha aziendale:

Signori buongiorno, purtroppo è andata nel peggiore dei modi: il ripristino di Windows ha cancellato l’ERP, ma FORSE non tutti i dati che non sono sul backup. Fermo l’azienda. Aspetto le risposte alla mia mail in calce.”

I tecnici han fatto il miracolo. Dopo quattro giorni di fermo il server in Germania, quello remoto, subaffittato e non manutenuto, è tornato fortunosamente ad accendersi.

E la consulente fissata aveva rotto le palle a tutti con il suo piano di continuità aziendale…

Ma che? Ma cosa? Un server è una macchina: funziona sempre.

Peccato che non sia vero: il server si è avviato ma l’ERP non funziona.

Le macchine son figlie della loro progettazione: progettate male? Funzionano male.

Ho sentito più di un programmatore dirla così: ‘shit in, shit out’. Poco elegante, poco verosimile. Pur vero, purtroppo. E parte la seconda mail, quella che fa anche un po’ paura, quella per gli operatori:

Miei cari tutti buongiorno.
Mi spiace di dovervelo dare con una notizia così: è da giovedì sera scorso che i reparti tecnici lavorano per risolvere il problema, ma non ha funzionato: il server su cui è installato il nostro sistema informativo è andato definitivamente in crash , dopo l’interruzione dei servizi FTP.  Il tentativo di ripristino è terminato stanotte alle tre: il server è in piedi, ma l’ERP va ripristinato.
La situazione è gravissima: abbiamo fatto un piano. Se funziona l’azienda sarà ferma per due giorni. Se NON funziona, anche per due settimane.”

Nessuno dice, nella mail, che potrebbe rimanere ferma anche per mesi, perché insieme ai dati potrebbe essersi perso tutto il codice personalizzato.

***

Dicono che la consulente fissata con le ISO ha dichiarato lo stato di guerra.

C’è chi la prende in giro e gira nei corridoi dicendo che sono a Defcon 1.

Ma figuriamoci: ha fatto fare una immagine (come si chiama? una snapshot?) del server fisico perché è fissata? Beh, ci viene comoda. Era una fissazione inutile, ma potrebbe diventare una opportunità. Viva la SWOT.

Bisogna ripristinare l’immagine. Subito!

Ma la consulente fissata consiglia prima di fare una copia del disco fisso del server.

Unico e senza partizioni (insomma, una merda che anche un nerd di prima generazione non avrebbe mai messo assieme), è casualmente, fortuitamente, meravigliosamente intatto.

Un guasto al sistema operativo non danneggia l’hardware: il disco c’è. Copiatelo! E mettete in funzione il piano di continuità aziendale, anche a livello organizzativo, che è stato messo insieme in fretta e furia lo scorso fine settimana.

Figuriamoci! Business continui-che?

***

La guardan tutti perplessi, ma nessuno sa cosa fare.

Ci vuole un’altra notte a fare la copia. Che palle la consulente fissata. Un altro giorno di lavori fermi, ma in effetti senza ERP non è che ci sia granché da fare, in ufficio. Son tutti che guardano spauriti i monitor e si chiedono cosa succederà.

Lei però è proprio fissata. Faccia nera come il suo vestito.

Per non sentirla blaterare ancora, le tappano la bocca e lanciano la copia.

***

E’ martedì: un altro giorno di fermo.

Ma perché non dar retta alla consulente fissata e mettere in funzione tutto il suo piano?

Perché non prevenire il peggio?

***

Perché ci piace il rischio, eccome se ci piace.

E i giorni di spedizioni ferme diventano due.

E sono tutti molto arrabbiati, perché la consulente fissata non molla il colpo.

La business continuity si fa così, prevenendo i rischi.

A perdere una notte a copiare dati che non useremo mai. Dice lei.

Lei, e il suo maledetto standard internazionale di cui nessuno ricorda il numero.

***

E passa un altro giorno, e qualcuno in più si preoccupa, ma in fondo è solo una macchina, in fondo è solo lavoro, e in fondo il Padreterno butta sempre un occhio quaggiù…

You May Also Like…

Se questo è un attivista

Mi sembra di essere tornata indietro a tre mesi fa, travolta dalle telefonate e dalle email, sommersa dalle condivisioni di post sui social di questi esperti, sedicenti esperti, semi esperti, ominicchi e quaquaraquà. L'unica cosa che è cambiata è il nome del tizio che...

Giornata nera

Ho dei clienti che si risentono dei miei "no". Pochi, devo ammettere, ma ce li ho anche io. Io che dei miei clienti vado così fiera perchè li ho voluti, coltivati, ma soprattutto perchè mi sono spaccata la testa per capirli, dopo che me ne sono innamorata. *Sei...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#comeunainformativa#

concisa, trasparente, intelligibile, semplice e Chiara

B86CDDD9-AA99-4ED4-ABE5-A4870105C83E_1_105_c
10006083_10204660300400194_6325890572134401797_o-1-1
f2e50901-a74a-473f-8bf2-30bdf107866c-1-1
F8984A9A-4B02-4E38-B15E-1FFF809CA533_1_105_c-1-1
5A4B92B8-3299-4186-BAD5-5699134764C5_1_105_c-1-1
D21E2F49-021A-479F-9B11-71750CF99CF3_1_105_c-1-1

Leggi un post a caso!

giorno sei. defcon 3.

Un'altra notte in piedi. Un mal di testa feroce. Cinque società che lavorano per riparare al danno, un numero imprecisato ma vertiginoso di tecnici che lavorano, di mail da scrivere, di nomi da ricordare. Sequenze, iterazioni e nessuna macro che mandi mail al posto...

Mi ha chiamata, stamattina, un RGQ

Mi ha chiamata, stamattina, un RGQ. Scusa? Mi ha chiamata, stamattina, un RGQ. Sa l'ha ciamà cus'e`? Un Responsabile del Sistema di Gestione per la Qualità. Ah beh, sì beh, cünta su... Avrei voglia di ricamare tutto il post sulle note di 'Ho visto un re', giusto per...

Schrems II: Agents of (privacy) Shield

Questa storia sembra un film... Ne parlano da tre settimane come se fosse un incrocio tra la fine del mondo e una favola per gente che non ha niente da fare tranne che scrivere articoli e commenti.  Ne parlano e non so neanche se l’abbiano letta, la maledetta sentenza...

Deliverables

Diceva un mio compagno di università, al secolo Gianluca D. (se mi autorizza, sarà taggato), che il lavoro del consulente è lineare: produce slide a mezzo di slide. Come pensavamo sofisticato, noi del DES della Bocconi... Pensavo non sapesse di che parlava, poi ho...

ricordi dal not for profit

Ho incontrato una persona, oggi, che mi ha parlato di un fenomeno che per lui è inconoscibile, da consulente: una startup innovativa a vocazione sociale. Mi son sorpresa a guardarmi mentre lo ascoltavo parlare: mai sentito niente di più familiare, invece. Una startup....

Note di pubblica utilità su DAD e FAD

Ho letto diversi articoli di recente, ricevuto telefonate di allievi, colleghi e amici che avevano domande su cosa bisogna fare in questa benedetta didattica a distanza per essere conformi con tutti gli anagrammi di GDPR e AgID, compreso "gierredipi". Ho capito, dalle...

Esplora il blog

Su di me

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
081B7F82-3522-4D1F-95C9-AE3DD8883853_1_105_c
168980_1739107990282_5690240_n
180615_1739107830278_1312776_n
217943_4146273367912_379519022_n
389071_3894149904983_1094047988_n
423892_3230411951949_1828327562_n
561028_3339040027583_1641457904_n
1441533_10205520031292929_3582566704537519490_n
15727347_10210178170063487_2545053087441484216_n
44019711-C758-423E-972A-8C080C178949_1_105_c
120175075_10220932663119092_5780439823649154081_n
259869031_10223535325704030_6123869307689241603_n
C7FFB9E7-634A-4EC1-B484-0258E1306733_1_105_c
previous arrow
next arrow